Ordina per Ordina per

Paololeo

 


VARIETALI CHARDONNAY PAOLO LEO CL.75

Categoria: CANTINA PAOLO LEO
Marca: Paololeo

Lo Chardonnay antica varietà a bacca bianca, dalla quale si ottiene un vino dal particolare connubio di sensazioni; avvolgente e persistente al palato, fresco e delicato al profumo. Vitigno internazionale lo Chardonnay, si è diffuso in tutta la Puglia,in particolare nelle province di Brindisi e Lecce, dove si trovano le migliori produzioni.
Lo Chardonnay è una varietà che si adatta a diversi tipi di terreno ed a diversi climi purchè non troppo umidi.

 


VARIETALI MALVASIA BIANCA CL.75

Categoria: CANTINA PAOLO LEO
Marca: Paololeo

Si tratta di un vecchio vitigno di cui non si conosce l’origine; si è diffuso in Puglia specialmente nelle province di Brindisi, Lecce e Taranto. Fa parte della grande famiglia delle Malvasie di origine greca, probabilmente arrivate in Puglia dalla città di Monemvasia, porto del Peloponneso, che nel Medio Evo fu attivo centro di scambio dei vini bianchi provenienti dall’isola di Creta, in antichità chiamata Candia. È questa una varietà particolarmente diffusa nel Salento; è un’uva con polpa croccante e buccia sottile con caratteristiche leggermente aromatiche.

 


VARIETALI NEGROAMARO PAOLO LEO CL.75

Categoria: CANTINA PAOLO LEO
Marca: Paololeo

Il nome del vitigno deriva da due parole indicanti entrambe il colore nero, la latina NIGRA e la greca MAVRO, utilizzate in abbinamento per sottolineare l’intenso colore nero, scuro, sia della buccia dell’uva che del vino ottenuto. Si può affermare con sufficiente sicurezza che la sua coltivazione possa risalire all’epoca della colonizzazione greca, nell’VIII-VII
secolo a.C. Il Negroamaro in purezza si presenta con colore rubino scuro, profondo, con riflessi violacei nella giovinezza, granati con l’invecchiamento, fruttato e rotondo al palato.

 


VARIETALI PINOT GRIGIO PAOLOLEO CL.75

Categoria: CANTINA PAOLO LEO
Marca: Paololeo

Di origine italiana, è diventato uno dei vini più “alla moda”, specialmente in America e in Inghilterra. La buccia dell’uva è colorata, e va da tonalità rosa tenue fino a tenori intensi, al punto da permettere l’ottenimento di vino rosato se il contatto del mosto con la buccia è prolungato. Vinificato in bianco, dà un vino di colore giallo paglierino, profumi leggermente aromatici e gusto leggero, fresco molto piacevole.

 


VARIETALI PRIMITIVO PAOLOLEO CL.75

Categoria: CANTINA PAOLO LEO
Marca: Paololeo

La coltivazione del Primitivo in Puglia è forse riconducibile alla colonizzazione fenicia o alla successiva ellenica. Qualunque fosse l’origine, il vitigno esiste in zona da diverso tempo, essendo presente nei vecchi vigneti coltivati alla fine del Settecento. La vinificazione in purezza delle uve Primitivo consente di ottenere un vino superiore e complesso, ottimo per tutti i pasti, che è stato valorizzato negli ultimi anni grazie anche all’affinamento delle tecniche di vinificazione.

 


VARIETALI PRIMITIVO ROSE' PAOLOLEO CL.75

Categoria: CANTINA PAOLO LEO
Marca: Paololeo

Il rosato è un vino prodotto con specifiche tecniche, si parte dall’uva rossa, che in questo caso è primitivo, e si estrae una piccola quantità di colore dalle bucce. La produzione di questa tipologia è testimoniata dalle tradizioni di molte zone vinicole del mondo, dove il vino rosato ha sempre avuto una sua importanza; una di queste zone è la Puglia e in particolare il Salento. Dal preciso gusto fruttato, dolce e speziato del primitivo nasce un rosato che offre un’invidiabile versatilità a tavola e consente abbinamenti enogastronomici estremamente vari e interessanti.

 


VARIETALI SAL. SALENTINO PAOLOLEO CL.75

Categoria: CANTINA PAOLO LEO
Marca: Paololeo

La denominazione “Salice Salentino” deriva dal comune omonimo, situato a nord di Lecce e rappresenta sin dal VI secolo a.C. un’antica produzione dell’area meridionale della Puglia.
Viene prodotto per massima parte con le uve dei vitigni Negroamaro e in piccola percentuale con la Malvasia Nera di Lecce. La DOP ricade nella zona jonico-salentina, coprendo le province di Brindisi e Lecce, un’area a secolare tradizione viticola.

 


PASSO DEL CARDINALE PAOLOLEO CL.75

Categoria: CANTINA PAOLO LEO
Marca: Paololeo

Il Primitivo, vino emergente qualitativamente, è il fiore all’occhiello della città di Manduria, dove ormai da anni la parola d’ordine sia tra i piccoli che tra i grandi produttori è la qualità.
Il primitivo non va bevuto come un semplice bicchiere d’acqua o come un normale vino da pasto, ma va gustato, tenuto in bocca qualche secondo, per consentire con il calore di rompere il bouquet e intuirne i profumi, appagando contemporaneamente gli organi sensoriali del gusto e dell’olfatto.

 


NEGROAMARO ORFEO PAOLOLEO CL.75

Categoria: CANTINA PAOLO LEO
Marca: Paololeo

Il nome del vitigno deriva da due parole indicanti entrambe il colore nero, la latina NIGRA e la greca MAVRO , utilizzate in abbinamento per sottolineare l’intenso colore nero, scuro, sia della buccia dell’uva che del vino ottenuto. È la varietà più diffusa nelle province di Lecce e Brindisi e partecipa, in forma prevalente, alla maggior parte dei vini rossi e rosati di
queste due province. Negli ultimi anni è diventato importante per i consumatori oltre che per le eccellenti caratteristiche organolettiche anche per l’aspetto salutare dovuto all’alto contenuto di resveratrolo. Orfeo è pieno, armonico, dal profumo intensamente fruttato ed etereo. Ha tannini complessi sul palato e un’acidità perfetta combinata a sapori di spezie e prugna.